Filtra
Categoria
Collezione
Designer
Chiudi

MARCELO BURLON

MARCELO BURLON
Attualmente non ci sono risultati per questa ricerca, iscriviti subito alla newsletter per essere informato/a sui nuovi arrivi!

Registrati

Figlio di immigranti in Argentina, arrivato in Italia negli Anni ’90 e oggi trentasettenne, Marcelo Burlon è un nome davvero eclettico. Nato modello e animatore nei locali marchigiani, si è affermato come dj arrivando nell’arco di poco tempo al successo internazionale. PR, stylist, fotografo, direttore artistico… l’estro e la verve di Burlon hanno conquistato stuoli di seguaci, specie nella cultura musicale, punk e con influenze latine. Dal New York Times al francese Numerò Homme, non si contano i giornali e i magazine che lo hanno celebrato, specie da quanto, recentemente, ha deciso di fondare il marchio County of Milan. L’idea era di vendere mille-duemila magliette, individuato come veicolo ideale per comunicare in maniera diretta e originale un messaggio. Nel giro di una manciata di collezioni, le magliette sono arrivate ad essere 120 mila, e hanno conquistato praticamente tutti i mercati del mondo.


Burlon tiene a sottolineare, nonostante tutto, di non voler essere in alcun modo uno stilista, ma solamente di aver voluto creare un marchio che portasse, nella vita di tutti i giorni, quelle atmosfere e quelle influenze tipiche che si vivono nelle sue serate e che fanno riferimento alla sua cultura.
L’ultima collezione, da poco presentata, si basa sull’idea della creazione di una t-shirt interpretata come una tela bianca, spazio ideale per comunicare messaggi di ogni tipo. Utilizzando simboli di tante diverse culture (dai simboli esoterici alle croci dei Mapuche della Patagonia, sua terra d’origine) Marcelo Burlon usa il capo di abbigliamento come piattaforma da cui lanciare il suo messaggio multi-culturale che tanto successo sta avendo in ogni dove.

Marcelo burlon shop e il brand County of Milan

Marcelo Burlon è uno stilista fuori dagli schemi, che in pochi anni ha saputo creare un marchio (County of Milan) oggi noto in tutto il mondo. Ma la particolarità di questo artista della moda è data soprattutto da come è arrivato al successo, passando per un percorso sicuramente diverso da quello intrapreso dalla maggior parte degli stilisti. Burlon, di origine italo-libanese-argentina, è arrivato in Italia da adolescente e subito si è messo all'opera per guadagnare qualcosa, iniziando come animatore e finendo a lavorare come dee-jay e organizzatore di eventi presso alcuni dei più noti eventi collegati al settore della moda. Dopo un periodo di collaborazione con Dolce&Gabbana e con Alessandro Dell'Acqua, ha fondato il suo marchio nel 2012 lavorando dapprima soprattutto tramite social network e poi, in poco tempo, arrivando al Pitti Uomo 87 a Firenze e alle sfilate di Milano Moda Uomo. 

Marcelo Burlon t shirt

Le T-shirt di Marcelo Burlon sono caratterizzate da uno stile unico, da colori vivaci e da stampe aggressive che ne hanno assicurato il successo. Rappresentano il capo di abbigliamento con cui lo stilista ha iniziato la sua avventura nel mondo della moda. Lo scollo, tipicamente rotondo, rappresenta spesso il punto di partenza della grafica, fatta di piume, ragnatele o altri elementi dark. Le T-shirt Marcelo Burlon sono realizzate in puro cotone e sono disponibili in diverse taglie. La vestibilità morbida e il taglio perfetto rendono queste magliette un capo di abbigliamento che non può mancare nel guardaroba di un uomo che voglia farsi notare mantenendo gusto ed eleganza. 

Marcelo Burlon felpe come indossarle

Anche le felpe di Marcelo Burlon sono caratterizzate da una grafica molto vivace. Su sfondi prevalentemente neri, infatti, si stagliano figure con colori in contrasto, dai colori forti e vivaci. Sono caratterizzate da uno scollo rotondo e da maniche lunghe chiuse con polsini a costine. Il taglio della felpa è prettamente classico, mentre i colori e la grafica presentano un aspetto altamente moderno e con sfumature minimaliste e dark. Per questo motivo, una felpa Marcelo Burlon è un capo d'abbigliamento perfetto per essere indossato su ogni tipo di outfit, dal pantalone classico al jeans, dai modelli skinny a quelli cargo e molto altro ancora. 

Scegliere una giacca Marcelo Burlon

Le giacche e i giubbotti Marcelo Burlon uomo si distinguono per la grafica accesa, solitamente in risalto su uno sfondo scuro. Si caratterizzano per le tematiche che hanno reso famoso lo stilista, ossia le piume e i colori intensi che si focalizzano soprattutto sul collo e sulle spalle. Tuttavia, sono diversi i modelli che si discostano da questo stile, presentando un lato frontale in tinta unita e immagini dai colori sgargianti solo sul retro oppure simboli e disegni tribali che ricoprono il giubbotto, in contrasto di colore. La maggior parte dei giubbotti e delle giacche di Marcelo Burlon è realizzata in poliestere. 

I jeans Marcelo Burlon

Tra i diversi capi di abbigliamento di Marcelo Burlon non potevano mancare i jeans. Lo stilista italo-argentino ha dato vita a un gran numero di modelli, slim fit, vintage, cargo e molto altro. Anche con il denim ha saputo ricreare modelli nuovi, in grado di rendere il classico jeans sempre diverso, scegliendo strappi, tocchi di colore, sfumature e tutto quanto gli viene suggerito dalla sua creativa fantasia. 

Camicia: i modelli di Marcelo Burlon

Infine, chi ama lo stile classico ma non sa rinunciare alla firma di Marcelo Burlon, può scegliere tra i diversi modelli di camicie proposte dallo stilista. La particolarità delle camicie di Marcelo Burlon sta nella perfetta fusione tra taglio classico e grafica moderna, che permettono a tutti, giovanissimi e uomini adulti, amanti dello stile casual o del classico, di poter scegliere un modello che si adatti al proprio look e alle proprie esigenze. Uniche e innovative le camicie a quadri, un classico del guardaroba maschile, che sono reinventate con disegni e stampe in tono o in contrasto di colore ma esclusivamente sul retro.

 

 

  • Una delle coppie della nuova edizione del reality game di Rai 2, Pechino Express, è quella formata dal modello pugliese Michele Lamanna e dallo stilista italo-argentino Marcelo Burlon.

  • All'Expo 2015 di Milano anche la moda avrà il suo spazio: all'interno del polo espositivo, infatti, saranno presenti i negozi di Excelsior e Ovs, che presenteranno le collezioni di Marcelo Burlon ed Elio Fiorucci