Filtra
Categoria
Collezione
Designer
Chiudi

Boxer uomo

L'uomo rispetto al passato è diventato molto più attento alla sua immagine estetica, e anche l'abbigliamento intimo non è più visto come un aspetto marginale. Anzi, i capi intimi sono scelti dagli uomini con criterio, perchè servono ad aumentare la propria bellezza e sensualità. La moda viene incontro a queste nuove esigenze e propone non solo i classici slip, ma anche altri tipi di abbigliamento intimo come il boxer.

Caratteristiche generali del boxer uomo

Il boxer uomo è un capo intimo molto amato dai giovani che non hanno voglia di indossare il classico slip. Deriva dai pantaloncini usati dai pugili, la sua forma infatti rimanda proprio a quell'abbigliamento sportivo, e la sua diffusione inizia ad affermarsi negli anni Ottanta. Il successo del boxer uomo è dovuto alla sua estrema indossabilità, in quanto ha la capacità di sostenere e non stringere; il vantaggio di questa caratteristica è quello di permettere di svolgere tutti i tipi di attività fisica. L'unica accortezza che bisogna adottare è quella di scegliere bene la taglia in quanto un boxer più stretto del dovuto può procurare irritazioni alla pelle. Esistono comunque due tipi di boxer uomo: i boxer shorts e i boxer briefs.

Il boxer uomo cotone short

I boxer shorts sono il modello che più si avvicina a quello dei pugili, da cui prendono ispirazione. Sul davanti possiedono generalmente un'apertura chiusa da una cerniera o anche da bottoni. Questo modello veste in modo largo, per tale motivo nella parte posteriore dei boxer si trova una quantità di tessuto maggiore, per agevolare i movimenti visto che va indossato sotto ad altri indumenti. I tessuti con cui si possono realizzare i boxer shorts sono la seta, il cotone, il poliestere oppure lo spandex. Un'altra caratteristica che può variare è la lunghezza, infatti alcuni modelli sono abbastanza corti, mentre altri possono coprire tutta la coscia, quasi fino al ginocchio.

I boxer briefs

I boxer briefs sono piuttosto diversi dagli shorts. Sono infatti più piccoli e più attillati e si collocano a metà strada con gli slip. Questi boxer quindi non fanno sentire i genitali troppo stretti ,come può succedere con gli slip, e nemmeno troppo larghi come può accadere con gli shorts. La loro caratteristica principale è la presenza di una tasca sormontata da una cucitura, che serve a contenere i genitali. I boxer briefs coprono una parte della coscia e vestono aderenti. Di questi boxer esiste la versione adatta come costume da bagno, e si chiama parigamba.

Come scegliere il boxer giusto

Ci sono alcune cose che bisogna tener presenti per scegliere i boxer uomo migliori. La qualità è fondamentale, in quanto si tratta di un capo intimo maschile che deve stare a contatto con la pelle. Per questo motivo è sempre meglio scegliere boxer realizzati in cotone, oppure con materiali che abbiano poca concentrazione di materiale sintetico. C'è poi la comodità, che deve essere garantita da un'indossabilità molto facile. In caso contrario può diventare un impedimento portare i boxer. La preferenza in base ai propri gusti è l'ultimo aspetto, che deve venire sempre dopo l'attenzione alla qualità e alla comodità.
I nostri consigli per te